Caught in the net
Caught in the net

Caught in the net

Di Barbora Chalupová, Vít Klusák

Con Sabina Dlouhá, Anezka Pithartová, Tereza Tezká

Repubblica Ceca | 2020 | 105'
Etatutti

Tre attrici, tre stanze per bambini, 10 giorni e 2458 predatori sessuali. Un esperimento sociale che getta luce sulla grave questione degli abusi su minori conosciuti in internet.

Tre attrici, dall’aspetto giovanissimo ma over 18, si sono finte 12enni su falsi profili social. Hanno iniziato a chattare e dialogare su Skype con uomini di tutte le età. In dieci giorni, le richieste di contatto sono state oltre 2500. La stragrande maggioranza di questi uomini si è rivelata non interessata alla semplice amicizia ma solo a foto e prestazioni di carattere sessuale.

Uno sguardo atroce su un fenomeno in continua crescita raccontato attraverso la storia delle tre protagoniste, dal casting agli incontri faccia a faccia con i predatori. Grazie alla sapiente collaborazione di forze dell’ordine sotto copertura ed esercizi commerciali trasformati in set cinematografici, in 21 casi le attrici hanno incontrato i loro aguzzini facendo emergere un mondo sconosciuto e troppo spesso ingenuamente sottovalutato.

Caught in the net non è un semplice documentario ma un reale atto di denuncia che ha permesso alla polizia di intervenire avviando delle indagini ufficiali.




Guarda il trailer