Due volte
Due volte

Due volte

Di Domenico Onorato

Con Francesco Aricò, Alfano Salvatore, Cristina Cappelli

Italia | 2018 | 15
DiscriminazioneEOdio Etatutti

Il cortometraggio Due volte è il racconto della storia di Diego, un introverso diciassettenne obbligato dal migliore amico Antonio a dimostrare la sua virilità fino a trovarsi tragicamente di fronte alla scelta di compiere violenza su una ragazza. Due volte è un film contro la violenza di genere, il bullismo e l’omofobia.

Diego ha diciassette anni ed è pieno di vita e di fragilità. Antonio, il suo migliore amico, lo vuole vedere forte e maschio. Una notte incontrano Maria, capelli neri nati dal mare. Diego, per dimostrare di essere un vero uomo, è disposto a tutto, anche a spingersi fin dove non sarebbe mai voluto arrivare.

Due volte è la storia di un ragazzo che per dimostrare al suo migliore amico di essere un vero uomo arriva a fare del male a una ragazza. Nel mondo di due adolescenti è impensabile che un vero uomo sia ancora vergine a diciassette anni. Se così è, scatta la condanna: “sei frocio”.

Due volte ci racconta come per combattere la violenza sulle donne e fenomeni di bullismo sia necessario passare per un’educazione all’identità di genere: sono gli stereotipi di genere che portano al maschilismo, all’omofobia e alla violenza. A diciassette anni sei fragile, insicuro, e tutto è una questione di vita o di morte.




Guarda il trailer